Giardini storici: il PNRR finanzia Villa Arconati

Date : 26 Giugno 2022

Con Decreto 21.06.2022 n°504 del Segretariato Generale del Ministero della Cultura sono stati assegnati ben 287.825.113 di euro per 134 interventi su tutto il territorio nazionale finalizzati alla valorizzazione dei giardini storici.

La splendida Villa Arconati tra le più belle e maestose Ville di delizia di Milano, ha ottenuto il massimo del contributo assegnabile pari a ben 2 milioni di Euro con un punteggio di 83/100, da investire totalmente in interventi di restauro, messa in sicurezza, promozione e valorizzazione del suo Giardino monumentale.

La Villa – che oggi insieme al suo Giardino è sede di Fondazione Augusto Rancilio – è un patrimonio di grande valore storico, culturale e architettonico; sorge nel Parco delle Groane, nella frazione di Castellazzo di Bollate, che proprio dalla preesistente cascina fortificata medievale trae il suo toponimo.

Considerata una versione italiana della Versailles di Luigi XIV, la Regia Villa oggi si presenta nella struttura così come era stata completata dalla famiglia Arconati col finire del XVIII secolo, espressione della cura e dell’eleganza del barocchetto lombardo sull’impianto del precedente casamento cinquecentesco. È certo, infatti, che il complesso abbia subito a partire dal 1610 diversi cicli di ricostruzione per venire incontro alle rinnovate esigenze abitative dei proprietari. La successione dei lavori non ha, però, alterato l’intenzione originaria dimostrando quanto il progetto degli Arconati fosse condiviso da tutta la famiglia.