Piano di Recupero via Gallarate, Milano

  • Anno 2015-2022
  • Luogo Via Gallarate- via Rizzo, Milano
  • Stato completato progetto definitivo opere di urbanizzazione
  • Committente IM.GA.
  • Riferimento

Il Piano di Recupero si inserisce in un tessuto morfologico-funzionale misto, in parte strutturato (Quartiere Gallaratese a sud), in parte degradato e senza un impianto riconoscibile (ambito a destinazione artigianale-industriale con rara presenza di residenza ad est) e si pone quale occasione di recupero e riorganizzazione del comparto sia dal punto di vista edilizio e funzionale (in prevalenza verso la residenza) sia dal punto di vista della riqualificazione degli spazi aperti e del sistema della mobilità, a pochi passi dal Parco Monte Stella e dallo storico centro commerciale di Bonola presso il quale si ha il distaccamento dei servizi comunali e la sede del Municipio 8, in prossimità del nuovo distretto Mind e vicino all’area di San Siro e all’iconico quartiere di City Life.

Palladium Italia srl e Mazzalveri & Comelli Spa, sono i due sviluppatori italiani, sono co-proprietari e sponsor di questo progetto mentre lo sviluppo delle infrastrutture e delle opere di urbanizzazione è dello Studio Corsi Milano_architetti con l’apporto paesaggistico dell’arch. Chiara Balsari.

Il parco pubblico, con spazio per il tempo libero e pet friendly, dotato di forniture e attrezzature smart, insieme ai giardini degli edifici privati, saranno il motore verde dell’iniziativa per il benessere delle persone che risiederanno nel quartiere.

Questi i dati del progetto comparto privato:
– Disponibilità edificatoria (SL) di 31.714 mq su complessivi 38.088 mq di superficie fondiaria
– Possibilità di realizzare alloggi per il libero mercato sino a un massimo di 29.177 mq (SL)
– Obbligo di destinare 2.537 mq (SL) alla residenza convenzionata agevolata
– Parte della SL per il libero mercato – sino a massimo di 10.000 mq – potrà avere destinazione turistico-ricettivo
– Il 25% della SL Complessiva potrà essere destinata a servizi privati e commerciali di vicinato
– Il 10% della SL Complessiva – conteggiata all’interno del limite del 25% precedente – potrà essere destinata a terziario
– Screening ambientale completato e assenza di contaminazioni diffuse

Oltre all’ambito del Piano di Recupero propriamente detto, avente una superficie catastale di poco superiore a mq. 38 mila, l’intervento si estende, lungo l’asse di viale De Gasperi-via Rizzo oggetto di interventi di riqualificazione ambientale, riorganizzazione funzionale e realizzazione di servizi per una superficie di quasi mq. 55 mila.

AGGIORNAMENTO febbraio 2022: vedi sito del Comune di Milano

  • Anno 2015-2022
  • Luogo Via Gallarate- via Rizzo, Milano
  • Stato completato progetto definitivo opere di urbanizzazione
  • Committente IM.GA.
  • Riferimento