Piuarch si aggiudica il NUOVO PALAZZO DELLA RICERCA di HUMAN TECHNOPOLE

Date : 3 Aprile 2020

Human Technopole e Arexpo hanno presentato oggi il progetto per il Campus Human Technopole e per il nuovo edificio che ospiterà i laboratori di ricerca: dieci piani di altezza e 35.000 metri quadri a disposizione di scienziati e tecnologie d’avanguardia che saranno costruiti e completati in tre anni. Vincitore del concorso internazionale di progettazione lo studio milanese Piuarch. Il nuovo edificio sarà costituito da due volumi funzionali e flessibili, che si svilupperanno intorno al Common Ground, il punto focale da cui si genera l’intera costruzione, uno spazio centrale che sarà il cuore dell’edificio sia per la sua collocazione che per la sua funzione. Sarà infatti centro di snodo delle attività attorno al quale si distribuiscono i laboratori e gli uffici in due diversi volumi funzionali e flessibili e sarà caratterizzato da un piano terra in parte aperto e in parte vetrato.

Il bando per la progettazione è stato un concorso internazionale pubblicato sul sito di Arexpo e sulla piattaforma Concorrimi.it. La gara ha previsto due fasi consecutive: nella prima vi è stata una procedura anonima per individuare le sette migliori proposte progettuali, che hanno avuto poi accesso alla fase successiva. Nella seconda parte del processo di selezione, sempre in forma anonima, è stato poi individuato il vincitore.