PII Santa Giulia (ex Montecity Rogoredo) LA VARIANTE

Date : 28 Marzo 2020

L’area è stata inserita nel dossier di candidatura di Milano per l’organizzazione dei Giochi Olimpici invernali del 2026, per l’utilizzo dell’Arena quale impianto per alcune discipline sul ghiaccio. Nel 2019 sono stati sviluppati i confronti con Società Serravalle e Regione Lombardia per la definizione progettuale del complesso nuovo svincolo di accesso al comparto dalla Tangenziale Est, nonché, con l’operatore privato, per la definizione di tracciato e modalità della nuova Tranvia urbana Rogoredo-Forlanini. E’ inoltre in corso il confronto sulla procedura regionale di PAUR, che ricomprende la valutazione di impatto ambientale, l’autorizzazione per le grandi strutture di vendita e l’autorizzazione delle grandi opere infrastrutturali del piano (Svincolo Serravalle / Tranvia / Secondo Lotto Nuova Paullese). Nel luglio 2019 il Collegio di Vigilanza si è pronunciato favorevolmente sulla proposta del Conservatorio di Milano di realizzare una nuova sede in un’area ricompresa nella variante al PII. Nel novembre 2019 sono stati presentati la proposta definitiva di variante al PII e il Rapporto Ambientale. Il nuovo piano propone, anche, la realizzazione di un’arena per eventi e concerti, e un Museo dedicato alla Scienza e alla Tecnica dedicato all’infanzia. E’ stata presentata la SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) per la realizzazione di un edificio direzionale commerciale denominato Spark One sul lotto localizzato fra l’edificio Sky e la stazione ferroviaria di Rogoredo. E’ stata presentata una ulteriore SCIA attualmente al riesame della Commissione del Paesaggio per la realizzazione del progetto Spark Two.

Fonte: DUP (Documento Unico di programmazione emendato 2020-2022) approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 5 del 5/03/2020  Fonte: Comune di Milano